ASD Pontevalleceppi - Prima Squadra

21° giornata campionato di Eccellenza stagione 2019/2020

Eccellenza Umbra – 21a giornata: Pontevalleceppi – Ducato 4 – 3

ECCELLENZA – GIORNATA 21
PONTEVALLECEPPI – DUCATO 4 – 3

PONTEVALLECEPPI (3-5-2): Biscarini; Vergaini, Minelli, Piazza; Patoia, Dyrma, Bernardini, De Iuliis, Polidoro; Regnicoli, Urbanelli. A disp: Guerri, Zimoch, Ricci, Fiorucci, Monni, Cancellotti, Fondi, Mancinelli, Betti. All. Lisarelli

DUCATO (3-5-2): Carsetti; Callegari, Barbetta, Pazzogna; Radici, Giuliacci, Quaglietti, De Cristofaro, Pergolesi; Kola, Tomassoni. A disp: Lillacci, Donnola, Romani, Terenzi, Emili, Panico, Sensi, Moretti, Cardarelli. All. Brevi

ARBITRO: Anelli di Terni (assistenti: Menichetti di Orvieto e Amici di Foligno)

RETI: 12′ pt Polidoro (P), 14′ pt De Cristofaro (D), 32′ pt Kola (D), 34′ pt Radici (D), 42′ pt Regnicoli (P), 9′ st Urbanelli (P), 37′ st Piazza (P)
PONTE VALLECEPPI – Quinto risultato utile consecutivo per i biancorossi di mister Lisarelli che ribaltano la Ducato imponendosi per 4 – 3 in un match spettacolare e divertente. Ponte Valleceppi in vantaggio al 12′ con un’imbucata di De Iuliis che ispira Polidoro, il classe 2001 sterza sul destro e insacca sotto la traversa battendo Carsetti per l’1-0. Immediata la replica degli ospiti che pervengono al pareggio con un assist all’indietro di Pergolesi e De Cristofaro che al volo di destro dal limite batte Biscarini per il pareggio quando il cronometro segna il 14′. Alla mezz’ora progressione palla al piede di De Iuliis che imbuca per Urbanelli il quale calcia col destro sull’uscita di Carsetti che è provvidenziale nella respinta. Al 32? la Ducato raddoppia: lancio di Tomassoni da tre quarti campo, Kola, in sospetta posizione di fuorigioco, anticipa Biscarini, e realizza a porta vuota. Pochi minuti dopo altro cross dalla sinistra di Pergolesi palla che spiove sul secondo palo dove sbuca Radici che, al volo di interno sinistro, deposita in rete il colpo dell’1-3. Ma non è finita qui perché il Pontevalleceppi reagisce e al 42′ la riapre; fuga in area di rigore da sinistra di De Iuliis, conclusione respinta corta da Carsetti, Regnicoli corregge sottomisura riaprendo l’incontro e mandando le squadre al riposo sul punteggio di 2-3. Prima del duplice fischio da segnalare un’altra clamorosa occasione per pareggiare da subito per i ponteggiani con Urbanelli che solo davanti a Carsetti schiaccia troppo la conclusione col destro permettendo il recupero dell’estremo difensore spoletino. Avvio di ripresa e subito al 4′ occasione per la Ducato con Tomassoni che dal limite prova il sinistro a giro sotto l’incrocio scaldano i guantoni di Biscarini bravissimo a sventare sopra la traversa. Minuto numero 9 e siamo al parcheggio del Ponte Valleceppi con Regnicoli che affonda a sinistra crossa per Urbanelli, controllo di tacco e spalle alla porta torsione di tatanka, parabola leggermente sporcata da Carsetti, non irreprensibile nell’intervento, e palla che carambola in rete per il 3 – 3. Al 19′ punizione da metà campo di De Iuliis, Carsetti sbaglia l’uscita, Ricci conclude, palla avviata verso la rete con salvataggio provvidenziale di Barbetta sulla linea di porta. Al 25′ ancora Urbanelli ha la palla gol importante ma Carsetti in uscita sul mezzo pallonetto dell’attaccante riesce a sbrogliare la matassa. Siamo all’epilogo del match, che arriva al minuto numero 37′, con il Pontevalleceppi che sviluppa sulla destra, cross di Urbanelli per Piazza, che si inserisce e tutto solo, sottomisura, di testa corregge il cross del compagno portando in vantaggio il biancorossi. Un 4-3 che sarà anche il risultato decisivo con I padroni di casa che ribaltano gli spoletini e collezionano il quinto risultato utile consecutivo.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
200 VOLTE MARRI... GRANDE CAPITANO!
200 VOLTE MARRI... GRANDE CAPITANO!
200 VOLTE MARRI... GRANDE CAPITANO!